I Cassatell: Nonna, Mamma, Zia… Fatele due Cassatelle a Natale ca si...

I Cassatell: Nonna, Mamma, Zia… Fatele due Cassatelle a Natale ca si Mangiam!

2202
0
CONDIVIDI
cassatelle-terroninati

Questa oltre ad essere una ricetta è un’appello, fatele due Cassatelle a Natale che la mattina sono buone per colazione!

I Cassatell o Incassatell a seconda della zona sono uno dei dolci tipici delle festività Natalizie. Di solito preparate con i Crispi per risparmiare tempo, sono uno dei dolci preferiti dai TerroniNati!

Poche chiacchiere passiamo alla preparazione:

Ingredienti:

  • 200 gr di Farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiacio e 1/2 di Sambuca o liquore per dolci (piano che vi ubriacate!)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

(Raddoppiate le dosi se volete abbondare, fidatevi abbondate che sono buone!)

Ripieno:

Potete sbizzarrivi con cioccolata, marmellata, (ricotta, zucchero e cannella), ma oggi vi proporrò il ripieno classico delle mie parti, Mandorle al caffè:

  • 400 gr di Mandorle (tostate, altrimenti tostatele voi in forno che sono più buone!)
  • Caffè
  • 1 pizzico di cannella

Preparazione:

Dopo aver setacciato la farina riponetela su un pianale da impasto creando la solita fontanella di farina. Al suo interno versate le 2 uova, l’olio, la sambuca e lo zucchero nelle proporzioni precedentemente indicate. Iniziate ad impastare ed aggiungete il lievito per dolci, successivamente continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto uniforme e liscio.

Fate riposare il tutto per mezz’ora e nel frattempo prepariamo il ripieno.

Prendiamo le Mandorle tostate e inseriamole nel tritatore in modo da ottenere il classico granulato. Riponiamo il tutto in un recipiente e aggiungiamo a poco a poco il caffè girando il tutto con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto denso e che sia abbastanza compatto da poter creare più palline con lo stesso.

Riprendiamo dunque la pasta messa a riposare e stendiamola con il mattarello, prendiamo dunque un sottobicchiere da caffè che useremo come forma per le Cassatelle. Con un coltello ritagliatene, seguendo la forma del sottobicchiere, quante più ne vengono e riponete una pallina del ripieno preparato al centro del cerchio.

ritaglio-cassatelle-terroninati(se avanza della pasta, mettetela insieme creando forme a piacere e friggete anche quella che su bun u stess!!)

Ora richiudetele su loro stesse fino a farle combaciare con l’estremità a formare una mezza luna, schiacciate i bordi con le dita o con una forchetta per evitare l’apertura durante la frittura.

Mettete a bollire l’olio per friggere e friggete le Cassatelle preparate fino alla loro doratura, dunque estraetele e spolverate con lo zucchero!

Che ve lo dico a fare, la durata di questo dolce è giusto il tempo di girarsi a chiacchierare mentre qualcuno dice solo un’altra! Buon Appetito e Buone Feste dai vostri TerroninNati!

cassatelle-terroninati-calabresi