Progetto Bandiera Blu per Montegiordano

Progetto Bandiera Blu per Montegiordano

363
0
CONDIVIDI
Mare-montegiordano-terroninati

Oggi vogliamo parlarvi di un progetto che abbiamo in mente da un po’: “Una Bandiera Blu per Montegiordano“. Siccome conosciamo il Montegiordanese medio che a quest’ora avrà già detto “ma lassc futt”, “ma che devi fare a Montegiordano”, “non c’è niente” e molte altre frasi utilissime, vorremmo chiedervi questa volta di leggere, suggerire e partecipare costruttivamente.

Il progetto nasce da una domanda: perchè Roseto ogni anno ottiene la Bandiera Blu e Montegiordano no? (Nessuna invidia, complimenti a loro, ma chiederselo è lecito) C’è davvero così tanta differenza tra il nostro e il loro mare, tra le nostre e le loro spiagge? Tra le nostre e le loro strutture?

Forse ad alcune delle domande la risposta è sì ma c’è da dire una cosa molto importante, ovvero che la Bandiera Blu viene assegnata dopo un attento esame a chi LA RICHIEDE. E si, chi la richiede e chi attua le misure necessarie ad ottenerla, ed è proprio questo quello che manca a Montegiordano.

Dunque è arrivato il momento di svegliarci e anche con il vostro aiuto vogliamo spingere affinché tutti i 33 criteri di assegnazione siano portati a termine. Leggendoli la prima cosa che ci viene in mente è “Non sono per niente irragiungibili!”.

A questo link trovate i punti riassunti in brevi frasi:

http://www.bandierablu.org/common/criteri.asp?tipo=bb

(i criteri sono riferiti al 2017, potrebbero variare leggermente nel 2018)

Punto per punto lotteremo per ottenerli sperando di non trovare un muro davanti a noi troppo duro da non poter essere abbattuto. Comunque vi terremo informati, è una promessa!

Vi lasciamo con questo nostro personale messaggio:

Un cittadino che si rassegna all’inefficienza della propria amministrazione e si culla nell’idea che “tanto che vuoi fare”, “tanto qui non c’è niente”, è complice se non co-responsabile di ciò che accade nel proprio paese. In un’epoca così social, dove ognuno può esprimere la propria opinione liberamente e condividerla con molte persone, stare a guardare è un delitto contro il proprio paese. Se un’amministrazione è inefficiente un gruppo di cittadini uniti con idee e progetti può spingere e realizzare molto. Ripetiamo, cullarsi nell’idea che non è il nostro dovere poichè dovere dell’amministrazione, ci rende complici di ciò che accade nel proprio paese!

Chiunque voglia prendere parte al progetto ci scriva sulla nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/TerroniNati o alla nostra email: info@montegiordanovacanze.com

Spiaggia-Montegiordano-terroninati